Sfratti a New York, rischio nuova crisi

280

A partire da oggi oltre mezzo milione di famiglie rischia di essere rimosso dalle proprie abitazioni.

Le proteste per chiedere una proroga sono in corso da giorni ma finora senza esito. 
    Per il governatore Kathy Hochul si tratta di una sfida non da poco: al centro del suo programma c’è infatti proprio l’abitazione, per tutti e a prezzi accessibili. E nel caso dovesse scoppiare una crisi degli sfratti le ricadute politiche per il governatore potrebbero essere non indifferenti. 
    La fine della moratoria è una tegola anche per il sindaco di New York, Eric Adams, il cui avvio di mandato è già stato caratterizzato da non poche difficoltà