Meghan Markle chiama le affermazioni di bullismo “campagna diffamatoria calcolata” prima di tutto

87

Meghan Markle ha strappato le notizie sul bullismo dei suoi aiutanti reali come una “campagna diffamatoria calcolata” per deviare dal suo film di successo Oprah TV.

“Chiamiamolo semplicemente per quello che è – una campagna diffamatoria calcolata basata su una disinformazione fuorviante e dannosa”, ha detto al Times di Londra un portavoce del Duca e della Duchessa di Sussex riguardo alle accuse.

Gli addetti ai lavori avevano affermato al giornale che durante il suo breve mandato come reale senior, la duchessa ha ridotto il personale fino alle lacrime e ha persino costretto due membri anziani a lasciare il lavoro.

“Non è un caso che accuse distorte di diversi anni volte a indebolire la Duchessa siano state informate ai media britannici poco prima che lei e il Duca parlino apertamente e onestamente della loro esperienza degli ultimi anni”, ha detto il portavoce di Sunday’s Oprah special .