Coronavirus, anche Delta Air Lines sospende il suo volo New York-Milano Malpensa

233

Anche la compagnia aerea americana Delta Air Lines ha deciso di sospendere i voli dagli Stati Uniti a Milano a causa della situazione di emergenza da coronavirus in Lombardia e in parte dell’Italia settentrionale. Attraverso una comunicazione diffusa sul sito ufficiale della compagnia, www.delta.com, Delta, che ha sede ad Atlanta, in Georgia, una delle più grandi aerolinee del mondo e unica servire tutti i continenti (ad eccezione dell’Antartide), ha infatti annunciato la temporanea sospensione del suo volo giornaliero tra l’aeroporto JFK di New York e lo scalo lombardo di Milano Malpensa (MXP), che si trova in provincia di Varese.

Il suo ultimo volo in partenza da New York prima della sospensione temporanea del volo è programmato per lunedì 2 marzo, con ripartenza da Malpensa per JFK martedì 3 marzo. La ripresa dei collegamenti Delta Air Lines da New York per Milano è invece al momento prevista per il prossimo 1 maggio.

Rimangono invece regolari i Voli Delta da New York (JFK) e da Atlanta (ATL) per Roma aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino (FCO). La compagnia assicura in ogni caso il continuo monitoraggio dell’evolversi della situazione adottando, nel caso, i necessari provvedimenti per assicurare il proprio contributo per contrastare il diffondersi dei contagi.