Capodanno a new york

160

Ball Drop in Times Square – La vera tradizione del Capodanno di Times Square è il Ball Drop, la discesa della sfera di cristallo dal grattacielo One Times Square che segna il countdown verso il 2020. La sfera pesa circa 6 tonnellate e è ricoperta da 2.688 cristalli Waterford che che illuminano la notte con oltre 16 milioni di colori caleidoscopici. Lo show Dick Clark’s New Year’s Rocking Eve in diretta da Times Square, condotto da  Ryan Seacrest e con le performance di grandi star, sarà trasmesso in tutto il mondo.  

Festeggiare al centro del mondo – Il Capodanno di Times Square non si limita alla notte del 31 dicembre. Da metà mese, infatti, i visitatori potranno scattarsi una (o cento) foto con i numeri 2 e 0 alti due metri, posizionati in diversi punti della piazza prima di essere collocati in cima al grattacielo One Times Square per la notte di San Silvestro.  Il 28 dicembre, dalle 12 alle 13, torna l’appuntamento annuale del Good Riddance Day nella Broadway Plaza di Times Square. E’ l’occasione perfetta per distruggere ricordi ed esperienze negative del 2019.

Feste negli hotel – Un’altra tradizione newyorkese sono le feste negli hotel. Il New York Marriott Marquis ha in serbo un party con vista a 360° del Ball Drop, red carpet, cena di lusso a buffet con ricco menù di dolci, cocktail ricercati, open bar e accesso VIP alla terrazza panoramica affacciata su Times Square. Moxy Times Square dà il benvenuto al 2020 con un imperdibile evento al Magic Hour, il rooftop più grande di New York City, situato al 18° piano dell’hotel con vista sull’Empire State Building.

Manhattan e Sate Island – Loews Regency Hotel organizza il Party on Park Avenue, una notte glamour in un’elegante suite nell’Upper East Side di Manhattan con open bar di cocktail, deliziosi antipasti e brindisi di mezzanotte con champagne. The Hilton Garden Inn Staten Island, situato nel cuore di un’area protetta, organizza  nella sua sala da ballo Nicotra, il Galà annuale di Capodanno a tema “Roarin’ 20’s”, con l’accompagnamento di un’orchestra.

Capodanno al casinò – Il Bar360, presso Resorts World Casino, l’unico casinò nella città di New York City, ospita un grande evento di Capodanno che prevede l’esibizione dell’artista del Bronx Judy Torres e il Black and White Ball presentato da Chef Garfield e Deejay Roy. Gli ospiti sono anche invitati a scoprire le 4.200 slot-machine e i 1.300 giochi da tavolo elettronici del casinò.

Bronx – Le famiglie troveranno tante idee per festeggiare nel Bronx: a partire dal Bronx zoo con le sue Holiday Lights, uno spettacolo di luci disponibile dalle 17 alle 21.  Nel vicino New York Botanical Garden, invece, si può ammirare l’Holiday Train Show, con trenini che sfrecciano attraverso le riproduzioni in miniatura di oltre 175 attrazioni iconiche di New York City, come il One World Trade Center, l’Empire State Building e la Statua della Libertà, realizzate solo con materiali naturali.

Il bagno del primo gennaio – I più coraggiosi potranno invece inaugurare il primo giorno del 2020 con un tuffo nell’oceano: l’evento, organizzato da The Coney Island Polar Bear Club sulla spiaggia di Coney Island, all’ingresso di Stillwell Avenue, è gratuito su prenotazione. Dopo il bagno, i partecipanti avranno accesso omaggio al vicino New York Aquarium.