Martin Scorsese: i film del regista italo-americano

0
275
Director Martin Scorsese arrives at The Royal Premiere of his film Hugo at the Odeon Leicester Square cinema in London November 28, 2011 REUTERS/Olivia Harris (BRITAIN - Tags: ENTERTAINMENT ROYALS SOCIETY)

Martin Scorsese è nato nel 1942 a New York City ed è cresciuto nel quartiere di Little Italy che in seguito ispirerà molti dei suoi film. Scorsese si è laureato in comunicazione cinematografica nel 1964 e poi ha ottenuto un Master of Arts nel 1966 alla New York University’s School of Film. In quel periodo ha girato numerosi corti vincitori di premi, come La grande rasatura.

Nel 1968 Martin Scorsese  ha diretto il suo primo film Chi sta bussando alla mia porta? Nel 1970 è stato assistente alla regia e montatore del documentario Woodstock e nel 1973 ottenne i favori della critica e del pubblico per il suo Mean Streets-Domenica in chiesa, Lunedì all’inferno. Nel 1974 Scorsese ha diretto il suo primo documentario, Italianamerican, e il film Alice non abita più qui.

 

Martin Scorsese, filmografia

Nel 1976 il suo Taxi Driver ha vinto la Palma d’Oro a Cannes. È del 1977 New York, New York, del 1978 L’ultimo valzer e del 1980 Toro scatenato, che ha ottenuto otto nomination agli Oscar, comprese quella per il miglior film e la miglior regia. Scorsese ha poi proseguito con la regia di Fuori orario, Re per una notte, Il colore dei soldi, L’ultima tentazione di Cristo, Quei bravi ragazzi, Cape Fear – Il promontorio della paura, Casinò, Kundun, L’età dell’innocenza e Al di là della vita.

 

Nel 1996 Martin Scorsese ha girato il documentario di 4 ore Un secolo di cinema – Viaggio nel cinema americano di Martin Scorsese, co-diretto con Michael Henry Wilson. Il docimentario era stato commissionato dal British Film Institute per celebrare il centesimo anniversario della nascita del cinema.

Nel 2001 Martin Scorsese ha girato Il mio viaggio in Italia, un documentario epico che dimostra il suo amore per il cinema italiano. Un progetto che accarezzava da tempo, Gangs of New York, vede la luce nel 2002, e ottiene subito il favore della critica e vince un Golden Globe per la miglior regia. Nel 2003 la PBS trasmette il documentario in sette parti The Blues.

The Aviator, del dicembre 2004, ha vinto cinque Oscar, un Golden Globe e un BAFTA come miglior film. Nel 2005 la PBS trasmette No Direction Home: Bob Dylan come parte della serie “American Masters”. Nel 2006, The Departed – Il bene e il male ha ottenuto il plauso della critica ed è stato premiato con un Director’s Guild of America, un Golden Globe, un New York Film Critics, un National Board of Review e un Critic’s Choice per la miglior regia, oltre a vincere quattro Oscar, fra cui quello per il miglior film e quello per la miglior regia. Il documentario di Scorsese sui Rolling Stones in concerto Shine A Light, è dell’aprile 2008. Nel febbraio 2011 è stato presentato Shutter Island.

 

Lo stesso anno Scorsese ha realizzato due documentari: A Letter to Elia per PBS, che ha vinto il Peabody Award, e Public Speaking interpretato dallo scrittore Fran Lebowitz per HBO. Recentemente Martin Scorsese ha realizzato per HBO il documentario George Harrison: Living in the Material World, che ha vinto un Emmy, e il film Hugo Cabret, che è stato candidato agli Oscar e ha vinto un Golden Globe per la miglior regia. Il film ha anche vinto 5 Academy Awards e l’AFI’s Best Movie of the Year. Scorsese è stato anche produttore esecutivo della serie di HBO Boardwalk Empire, della quale ha diretto l’episodio pilota. La serie ha vinto un Emmy e un Golden Globe come miglior serie televisiva drammatica e Scorsese ha vinto un Emmy e un DGA per la regia.

Il film più recente di Martin Scorsese The Wolf of Wall Street che gli ha portato candidature ai DGA, ai BAFTA e agli Academy Award per la miglior regia e ai Golden Globe e agli Academy Award come miglior film. Ha anche co-diretto The 50 Year Argument con David Tedeschi e prodotto l’intera serie e diretto il pilot di Vinyl per HBO.

Fra i tanti premi e riconoscimenti ricevuti da Scorsese ricordiamo il Leone d’Oro al Film Festival di Venezia (1995), l’AFI Life Achievement Award (1997), l’Honoree alla Film Society of Lincoln Center’s 25th Gala Tribute (1998), il DGA Lifetime Achievement Award (2003), il Kennedy Center Honors (2007) e l’HFPA Cecil B. DeMille Award (2010). Nel 2012 Scorsese è stato premiato dalla Broadcast Film Critics Association con un Critics’ Choice Music + Film Award e dalla British Academy of Film e Television Arts con l’Academy Fellowship.

 

Martin Scorsese e la Film Foundation

Martin Scorsese ha fondato e presiede la Film Foundation, organizzazione no-profit che si dedica alla conservazione e alla protezione della storia del cinema. Nel 2007 a Cannes Scorsese ha presentato la World Cinema Foundation, che ha fondato e presiede, un’organizzazione not-for-profit dedicata alla conservazione e al restauro di film trascurati a livello mondiale, con speciale attenzione ai paesi in via di sviluppo, troppo carenti di risorse tecniche e finanziarie per essere autonomi.

by cinefilos.it